Crescono i casi di Covid a Mileto, Giordano invita alla prudenza

“Ancora positività dai test antigenici. Risultano, nonostante le varie reticenze, almeno altri 6 casi  a Mileto centro. Tutti legati al funerale di qualche giorno fa. In ogni caso sembra si  tratti di una forma lieve. Attendiamo quindi gli esiti dei molecolari e ribadiamo la richiesta all’Asp di tamponi a tappeto a quelli che hanno partecipato a queste esequie”.

Il sindaco di Mileto Salvatore Fortunato Giordano conferma il crescere del numero dei casi di Covid e raccomanda “a coloro che sono risultati positivi e ai loro contatti diretti di non uscire di casa e  di autoisolarsi, in attesa di provvedimenti degli organi sanitari, nonché di farsi avanti con chi di dovere”.

“Nessuno – sostiene – vuole giocare alla gogna mediatica ma si tratta solo di collaborare per tracciare i casi di contagio ed eventualmente prendere le misure adeguate. A tal proposito – precisa il primo cittadino – mi giungono spesso inviti a prendere provvedimenti tesi a ‘chiudere’ il paese. Intanto ci sono le varie competenze nel campo. Io quello che posso fare, al momento debito l’ho fatto e lo farò. Certo ci vorrebbe un esercito per controllare tutto. Vorrei però  ricordare che le limitazioni attuali sono simili a quelle della prima fase del Covid e già siamo in Zona Rossa oggi prorogata fino al 3 dicembre”.

Contenuti correlati