Covid, giunta all’ospedale di Vibo un’apparecchiatura per processare i tamponi

Un’apparecchiatura capace di processare da 60 a 80 tamponi al giorno è da ieri nella disponibilità dell’Asp di Vibo Valentia.

Nei prossimi giorni ne arriverà un’altra. L’acquisto è stato effettuato con fondi propri di bilancio su indicazione del commissario Giuseppe Giuliano: la macchina è stata posizionata nel laboratorio di microbiologia dell’ospedale “Jazzolino”. Questa strumentazione servirà ad abbreviare i tempi di attesa consentendo di dare una risposta più celere a chi effettua il tampone.

Finora, i tamponi sono stati processati a Catanzaro, con l’esclusione di quelli inviati a Bari.

Contenuti correlati