Covid, è focolaio a San Nicola da Crissa: preoccupazione nel mondo scolastico

Si fa preoccupante la situazione epidemiologica a San Nicola da Crissa, dove il numero dei tamponi antigenici con esito positivo (al momento 17) è in continua evoluzione. È il mondo dell’istruzione ad essere travolto da questa ondata di Covid: il sindaco Giuseppe Condello ha provveduto a disporre la chiusura di tutti i plessi per la giornata di domani avviando uno screening per i bambini della scuola dell’infanzia e per gli studenti della scuola secondaria di primo grado, oltre che per il personale scolastico. In considerazione degli stretti legami fra la comunità locale e quella dei centri vicini, l’intera area delle Preserre vibonesi resta in allerta.

Contenuti correlati