Coronavirus e discoteche, Lega: “Intensificare i controlli, ma evitare il collasso del settore della notte!”

“Seppur possiamo comprendere le ragioni che hanno portato all’ordinanza riteniamo sia necessario rivederla, magari intensificando i controlli, contingentando ulteriormente gli ingressi e facendo più tamponi sia sul territorio ma soprattutto a chi entra nel territorio regionale”.

È quanto scrive in una nota il Gruppo regionale della Lega che argomenta la propria posizione: “Mettere in ginocchio le attività economiche, in una stagione che era già problematica di suo, non riteniamo sia la scelta più giusta. Maggiore sicurezza sì, ma non si possono chiudere attività facendo ricadere gli effetti su imprenditori e dipendenti. Garantire salute ma anche il lavoro, la Calabria ne ha bisogno”.

Contenuti correlati