Convocato per domani il Consiglio regionale: i punti all’ordine del giorno

Il presidente Nicola Irto ha convocato il Consiglio regionale per domani alle ore 11. Di seguito, l’ordine del giorno dei lavori:
1) Proposta di Legge n. 311/10^ di iniziativa del consigliere Giudiceandrea recante: “Ulteriori modifiche alla legge regionale 31 dicembre 2015, n. 35 (Norme in materia di trasporto pubblico locale)” – Relatore: Bevacqua;
2) Proposta di Legge n. 310/10^ di iniziativa della Giunta regionale recante: “Norme in materia di artigianato” – Relatore: Aieta;
3) Proposta di Legge n. 316/10^ di iniziativa del consigliere Romeo recante: “Modifiche ed integrazioni alla legge regionale 6 aprile 2017, n. 8 (Disposizioni per la liquidazione della Fondazione Field – ‘Fondazione Innovazione Emersione Locale Disegno del Territorio’ e il trasferimento delle funzioni ad Azienda Calabria Lavoro)”;
4) Proposta di Provvedimento Amministrativo n. 207/10^ di iniziativa dei consiglieri Romeo, Greco, Bova, Sculco, Giudiceandrea, Cannizzaro, Nicolò, Arruzzolo, Orsomarso, Tallini, recante: “Modifica al Regolamento interno del Consiglio regionale”;
5) Mozione n. 110/10^ di iniziativa del consigliere Bova recante: “In merito al completamento della nuova Trasversale delle Serre”;
6) Ordine del giorno a firma dei consiglieri Sergio, Bevacqua, Gallo, Esposito, Ferro, Nucera, Bova, Nicolò “Sulla situazione dei lavoratori ex percettori di indennità di mobilità in deroga”;
7) Ordine del giorno a firma del consigliere Sergio “Sull’adozione del sistema di monitoraggio flash (Flash Glucose Monitor), nel trattamento della malattia diabetica e le prospettive di utilizzo del presidio in fascia pediatrica”;
8) Mozione n. 109/10^ di iniziativa del consigliere Gallo recante: “Sul riconoscimento del diploma in tecnico dei Servizi Sociali quale qualifica in operatore socio sanitario”;
9) Ordine del giorno a firma del consigliere Gallo “Sul mancato riconoscimento della tredicesima mensilità e di altre somme nel computo dell’incentivo all’esodo regionale in favore dei lavoratori aderenti al Piano di incentivazione all’esodo dell’Arssa”;
10) Mozione n. 111/10^ di iniziativa del consigliere Arruzzolo recante: “In ordine al Protocollo d’intesa sperimentale Inps Calabria – Regione Calabria per l’affidamento delle funzioni relative all’accertamento dei requisiti sanitari in materia di invalidità civile, cecità civile, sordità civile, disabilità e handicap”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento