Controlli dei Carabinieri nelle Serre: denunciate 5 persone

Nel corso dell’ultimo weekend, i Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno hanno intensificato i controlli sulle arterie principali di comunicazione e sulle vie d’accesso ai due centri montani al fine di assicurare uno standard più elevato di sicurezza sul territorio.

E in quest’ottica si inseriscono tali controlli che hanno impegnato tutti i Reparti della Compagnia.
Sono state complessivamente denunciate 5 persone:
– un cittadino rumeno 44enne, deferito per false dichiarazioni in merito alla propria identità. Di fatto, lo stesso è stato controllato nel centro di Soriano Calabro ma ha ripetutamente fornito ai militari operanti generalità false al fine di non farsi identificare;
– un 22enne originario di San Nicola da Crissa e un 38enne di Monterosso Calabro sono stati deferiti, a seguito di due distinte perquisizioni veicolari, per il porto abusivo di coltello;
– due signore. entrambe 65enni e originarie di Gerocarne, sono state deferite per omissione di soccorso. I militari della Stazione di Arena acclaravano precise responsabilità in capo alle due che avrebbero causato, nella giornata del 26 ottobre, un incidente nel piccolo centro delle Preserre. La descrizione del veicolo e i primi elementi raccolti hanno consentito ai militari di riuscire ad individuare la vettura e i due soggetti che erano a bordo.
Ma non sono mancati i controlli anche sul piano amministrativo in relazione alla circolazione stradale: 10 sono gli utenti della strada contravvenzionati per complessivi 1.700 euro. Risulta ancora frequente la sanzione amministrativa per il mancato utilizzo delle cinture e per l’uso del cellulare alla guida.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento