Controlli dei Carabinieri in ristoranti di Mongiana e Fabrizia: sanzioni per 8000 euro

In entrambi i casi sono state accertate violazioni in tema di “lavoro nero”

Nel corso degli ultimi giorni, i Carabinieri della Stazione di Fabrizia, unitamente ai militari dei Reparti Specializzati del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Catanzaro e del Nuclei Ispettorati del Lavoro di Vibo Valentia hanno eseguito una serie di controlli presso alcuni esercizi commerciali adibiti al servizio di ristorazione per la salvaguardia e la tutela del consumatore.

Nell’ultimo periodo i controlli in tale settore sono aumentati nei vari Comuni del comprensorio delle Serre per garantire quello standard qualitativo elevato ai cittadini e ai molti turisti che hanno affollato le strade cittadine nell’ultimo periodo. Questa volta i militari hanno controllato alcuni ristoranti nel territorio dei Comuni di Fabrizia e Mongiana ed hanno acclarato una serie di presunte irregolarità amministrative.

In entrambi i casi sono state accertate violazioni in tema di “lavoro nero” e riscontrata la presenza di soggetti non regolarmente assunti all’interno del locale. Nel caso di specie le sanzioni comminate sono pari a 6000 euro. Inoltre, in un solo caso, è stata sospesa l’attività commerciale ed è stata elevata un’ulteriore sanzione ammnistrativa pari a 2000 euro. In un altro esercizio commerciale è stata riscontrata la cattiva conservazione di alcune derrate alimentari, violazione per la quale è scaturita una segnalazione all’Autorità Giudiziaria competente.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento