Controlli dei Carabinieri fra Serra, Soriano e Sorianello: due denunce

Continuano i controlli serrati da parte dei Carabinieri della Compagnia di Serra San Bruno che, nel corso della giornata di ieri, hanno messo in campo una serie di pattuglie al fine di effettuare una serie di controlli a soggetti, veicoli e più in generale alla circolazione stradale.
In particolare, i militari hanno posto in essere, in modo coordinato tra di loro, una serie di posti di blocco in alcuni punti nevralgici di Soriano Calabro; tale tipologia di controllo è stata attuata in risposta alla sempre crescente richiesta di bisogno di sicurezza dei cittadini dell’area delle serre calabre.
I veicoli controllati risultano circa 70 con circa 100 soggetti identificati. Da questi controlli, inoltre, sono scaturite due denunce. In particolare:
– un 35enne originario di Pizzoni, il quale, a seguito di una perquisizione veicolare è stato trovato in possesso di un coltellino del genere vietato;
– u 49enne originario di Serra San Bruno, il quale a seguito di un controllo con l’etilometro è stato trovato positivo oltre il limite legale consentito e quindi deferito per guida in stato di ebrezza.
Durante il particolare servizio di ieri i militari hanno operato circa 25 perquisizioni veicolari e personali elevando circa 35 sanzioni amministrative per un importo complessivo di circa 3000 euro.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento