Il Consiglio regionale torna a riunirsi: due sedute tra marzo e aprile

La Conferenza dei presidenti dei Gruppi consiliari si è riunita questa mattina a palazzo Campanella.
L’organismo istituzionale, i cui lavori sono stati coordinati dal presidente del Consiglio regionale Nicola Irto, ha programmato la ripresa delle attività legislative dopo il periodo di campagna elettorale.
I Capigruppo hanno concordato lo svolgimento di una seduta nel mese di marzo, dedicata all’esercizio delle funzioni di sindacato ispettivo e di indirizzo dei consiglieri regionali, attraverso la discussione di interrogazioni, mozioni, interpellanze e ordini del giorno.
Mentre nel mese di aprile si tornerà in Aula per l’esame delle proposte di legge che, nelle more, avranno ottenuto il parere favorevole delle Commissioni.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento