Consiglio comunale aperto, Davi disgustato: “L’unica notizia è che questa gente sia ancora in circolazione

«Cosa dovrei commentare? L’unica notizia è che questa gente sia ancora in circolazione. Un minimo di orgoglio farebbe sì che venissero messi da parte e invece resistono più forti di prima. Dov’è la Prefettura? Dov’è il Ministero degli Interni? Sono sempre lì imperterriti. Si arrabbiano per Checco Zalone e non si indignano per il proliferare del nepotismo più volgare e sfrenato che deturpa l’immagine della Calabria.

Non c’è altro da commentare. Solo amarezza e tristezza per una città perduta e dove tutti fanno finta di non vedere». È il commento di Klaus Davi in merito al Consiglio comunale “aperto” avvenuto lunedì 31 gennaio a Reggio Calabria.

Contenuti correlati