Concluso il Campus estivo alla piscina comunale di Vibo Marina

Obiettivo centrato per il Campus estivo nella piscina comunale di Vibo Marina. Dopo il brusco stop avuto nella prima parte dell’anno in corso, a causa della pandemia da Covid-19, la struttura comunale di Vibo Marina sta recuperando appieno tutto il periodo di chiusura forzata.

A contribuire nel dare ulteriore slancio ed impulso a questo inizio di stagione 2020/21 c’è da evidenziare l’avvio del Campus estivo per ragazzi (da 4 a 14 anni) che è stato fortemente inseguito, ed infine ottenuto, dal presidente della società natatoria di Vibo Marina, Daniele Murdá: “Con circa 40 ragazzi partecipanti in questo inizio di stagione, possiamo ritenerci più che soddisfatti di come si è avviato questo nuovo periodo. Infatti, dei miei colleghi che sono titolari attività sportive, non tutti erano convinti della buona riuscita dell’operazione concordata col Comune di Vibo. Oggi, però, sono i numeri a parlare e questi ci danno senza dubbio ragione. Oltre a ciò – continua con entusiasmo il presidente della Asd Penta Vibo Nuoto – la soddisfazione più grande è vedere la gioia dei ragazzi che stanno avendo la possibilità di effettuare uno sport salutare e completo, prima che per loro abbia inizio un lungo e complicato anno scolastico”. Grande merito per l’iniziativa va data al lavoro svolto in sinergia tra pubblico e privato (Comune e società sportive) e lo stesso può dirsi rispetto alla soddisfazione e all’entusiasmo riscontrati tra i ragazzi che stanno prendendo parte a questa meritoria iniziativa. Il tutto tenendo presente che l’iscrizione ai corsi è stata completamente gratuita per chiunque abbia voluto parteciparvi, con l’impegno economico preso in carico dal Comune di Vibo a favore di iniziative sportive che allietano ed impegnano i giovani.

Contenuti correlati