Concluse le attività del Centro estivo di Acquaro: per il sindaco Barilaro è stata un’esperienza entusiasmante

"Mi sono impegnato con i ragazzi a ripetere ed istituzionalizzare questo evento"

Oggi sono giunte al termine le attività del Centro estivo di Acquaro, “Andrà tutto bene”.

Articolato in due sedi, Acquaro centro e Piani, il Centro è stato promosso e organizzato dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Croce Rossa Italiana di Vibo Valentia.
I protagonisti sono stati 50 bambini dai 6 ai 13 anni che, affiancati dai volontari della Croce Rossa Italiana, hanno partecipato con entusiasmo alle attività ludico ricreative proposte, volte a contrastare la povertà educativa e a supportare le famiglie, le quali hanno fatto prevenire diversi messaggi di gratitudine per l’operato svolto.
“Sono compiaciuto – ha affermato il sindaco di Acquaro, Giuseppe Barilaro – perché è stata una esperienza entusiasmante per i nostri ragazzi. Grazie a Mariantoniella Galati e a Naomy Latassa (consiglieri comunali di Acquaro), che hanno fatto apprezzare dedizione, impegno e passione nell’organizzazione dei Centri estivi. Mi sono impegnato con i ragazzi a ripetere ed istituzionalizzare questo evento ed a regalare ogni anno ad ognuno di loro un nuovo sorriso”.

Contenuti correlati