“Comune parcheggia defunti in camera mortuaria”: Martusciello denuncia il rischio di privatizzazione dei cimiteri

“Apprendo dalla stampa locale che il Comune della città di Crotone non ha più loculi disponibili; motivo per cui è diventato impossibile seppellire i defunti. Bisogna intervenire subito, i morti e il dolore dei vivi vanno rispettati”. È quanto dichiara Fulvio Martusciello, candidato alle elezioni europee 2019 per Forza Italia.

“Le condizioni in cui versa il cimitero di Crotone – afferma – secondo le notizie di stampa, sono sempre più precarie. Molti dei servizi cimiteriali sono assenti. Il numero dei loculi non è sufficiente. Questo ha scaturito interesse da parte di società private, per cui il Comune sta valutando la privatizzazione di lampade votive, loculi da cedere in concessione e cappelle gentilizie.

 Pensare che chi non può permettersi una cappella debba visitare i propri defunti  all’interno di una camera mortuaria, come accade oggi a Crotone, mi fa rabbrividire – aggiunge il candidato – l’Europa deve intervenire. Non accetto il modus operandi del Comune e intendo impegnarmi per la risoluzione di questo problema”.

Contenuti correlati