Commise rapine in Germania, arrestato in Calabria un 30enne in esecuzione di un mandato d’arresto europeo

Su attivazione della Direzione Centrale della Polizia Criminale – Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia i carabinieri della Compagnia di Melito di Porto Salvo, fattivamente collaborati da personale del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Reggio Calabria, hanno rintracciato a Condofuri e tratto in arresto un 30enne di origini rumene, residente a Poggiomarino ma di fatto domiciliato in Condofuri, in esecuzione ad un mandato d’arresto europeo spiccato dalla Corte Distrettuale di Rosenheim, poiché ritenuto colpevole di rapine, commesse fra il mese di marzo e il mese di dicembre 2016, nei comuni tedeschi di Haar, Kirchheim Bei München, Bad Aibling, Bruckmühl, Rosenheim e Unterschleißheim.
L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato associato presso la casa circondariale “Arghillà” di Reggio Calabria a disposizione della locale Corte d’Appello.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento