Colpi di pistola e coltellate durante una rissa tra vicini: due feriti

I Carabinieri stanno indagando per accertare con precisione le responsabilità

E’ degenerata una rissa tra due uomini residenti in abitazioni limitrofe.

Una deriva, quella manifestatasi nella serata di mercoledì, che ha portato al ferimento di entrambi, uno di 47 e l’altro di 40 anni. Si ignorano al momento le ragioni dell’alterco esploso in contrada Santa Chiesa, a Rende, a ridosso di Cosenza. I contendenti, accecati dall’ira, hanno estratto coltello e pistola. Una persona, A,A., è stata raggiunta da colpi di arma da fuoco, mentre la lesione subita da E.P. ha avuto origine da un fendente. I rivali sono stati entrambi accompagnati in ospedale. I Carabinieri stanno indagando per accertare con precisione le responsabilità.

Contenuti correlati