Cessione di droga: arrestato appuntato dei Carabinieri della Compagnia di Soverato

Gli viene contestato il reato di cessione di sostanza stupefacenti: è questa l’accusa a carico di un appuntato dei Carabinieri in servizio presso il Nucleo operativo della Compagnia di Soverato e tratto in arresto dai militari

dell’Arma del Comando provinciale di Catanzaro. Al culmine dell’indagine nei confronti della presunta attività illecita, M.E. è stato sottoposto al regime della detenzione domiciliare dove attenderà l’interrogatorio di garanzia.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento