Nuovo Centro Protesi in Calabria, Oliverio esulta: “Recuperiamo ritardi ultra decennali”

Il presidente della Regione Mario Oliverio interviene nel merito dell’approvazione della proposta di legge da parte del Consiglio regionale che integra la legge n°19/2009, consentendo di applicare anche al Polo integrato INAIL-Regione Calabria di Lamezia Terme le disposizioni dell’articolo 3 della legge n°8/2002, creando definitivamente le condizioni per la attivazione del “Centro protesi e riabilitazione intensiva di Lamezia Terme”.
“Un progetto lodevole – dichiara Oliverio – concepito e partito circa venti anni fa con l’allora presidente Nisticò e divenuto, nel corso degli anni, una vera e propria telenovela. Un progetto di eccellenza che noi abbiamo rilanciato, all’inizio del nostro mandato, attraverso la ripresa della collaborazione con INAIL, grazie alla cui disponibilità ora portiamo a termine. Infatti, sia i lavori che la parte organizzativa sono in dirittura di arrivo ed entro poche settimane è prevista l’apertura della parte a gestione INAIL ed, immediatamente dopo, quella del reparto riabilitativo dell’Asp di Catanzaro. Anche questo importante obiettivo si porta a compimento a dimostrazione del fatto che il lavoro, portato avanti in questi anni, sta producendo risultati concreti, recuperando ritardi ultra decennali, per la realizzazione di strutture qualificate della nostra regione e per il sistema socio-sanitario”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento