Caraffa, il cordoglio di “Se la ami la cambi” per la scomparsa del Cavaliere Nicola Ciancio

Il movimento “Se la ami la cambi” esprime il proprio cordoglio per la scomparsa del Cavaliere della Repubblica Nicola Ciancio. “Medaglia d’oro al valor militare – si legge nella nota diffusa dal gruppo guidato da Raffaele Fimiano – ha tenuto fede ai valori della bandiera dando dimostrazione dell’attaccamento alla Patria e alla sua gente. Ha saputo allargare, anche nei più giovani, l’orgoglio di appartenere a una grande Nazione quale l’Italia. Il cavaliere Ciancio non si è tirato indietro sul campo di battaglia. L’amore per la sua terra ha mosso le fila della sua azione, portandolo a spendersi per l’Italia a rischio della sua stessa vita. Non si è limitato a vivere il presente ma si è battuto, con coraggio, per costruire un futuro migliore per le nuove generazioni. Caraffa perde un valoroso concittadino. Ora tocca a chi rimane non disperdere il suo ricordo. La sua vita è un patrimonio di insegnamenti da proteggere, una riserva di lezioni da custodire. Al Cavaliere Ciancio – è la conclusione – rivolgiamo il nostro ‘grazie’ per aver combattuto per il bene più grande che potessimo desiderare: la libertà”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento