Caracciolo ironizza: “Habemus Comandante, ma solo per due mesi”

"La totale mancanza di programmazione di Falcomatà & co. non sorprende più, ma imbarazza"

“Finalmente l’Amministrazione Falcomatà è riuscita a nominare il nuovo Comandante della Polizia Municipale, ma ovviamente – ironizza Mary Caracciolo, capogruppo di Forza Italia in Consoglio comunale – solo per due mesi.


Dopo quattro anni di lassismo, nel mese di gennaio, Palazzo San Giorgio ha mostrato il suo più totale disinteresse per il Corpo di Polizia Municipale: norme mal interpretate, rotazioni infrasettimanali di dipendenti di categoria D in sostituzione del dirigente, suddivisione in tre rami dell’intero settore.
Soluzioni del tutto assurde che hanno condotto, per finire, l’Amministrazione finalmente alla nomina del Comandante Crupi, ma solo per due mesi per l’appunto, in attesa di una nuova mobilità, che come si ricorda, era già stata espletata con esito negativo lo scorso anno.
La totale mancanza di programmazione di Falcomatà & co. non sorprende più, ma imbarazza”. “Imbarazza – è l’accusa finale dell’esponente ‘azzurra’ – il non aver voluto individuare soluzioni serie già da tempo, ben sapendo che la Dirigente sarebbe andata in pensione e l’aver lasciato così uno dei settori più importanti del Comune di Reggio Calabria in balia di se stesso, senza una guida, senza un Comandante!

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento