Capistrano, busta sorpresa per gli studenti: Martino prosegue la “tradizione pasquale”

“Un’idea che portiamo avanti ormai da circa quattro anni, sin dall’inizio del mio mandato, sia a Pasqua che a Natale. In questo anno così difficile, porteremo un po’ di felicità ai nostri bambini regalando loro una magnifica sorpresa, ricca di magnifici oggetti che si distingueranno per età dei nostri alunni”. 

Il sindaco di Capistrano prosegue in quella che è diventata una sorta di tradizione nel paese dell’Angitolano, cioè offrire “un pensiero che spero possa renderli felici e regalare ai bambini un giorno all’insegna della gioia e del divertimento”. “I regali – precisa il primo cittadino – saranno consegnati nei plessi scolastici venerdì nel massimo del rispetto regole anti-Covid evitando ogni forma di rischio per i ragazzi”.

Contenuti correlati