Bimba ucraina scappa dalla guerra ma trova la morte in Calabria: travolta da un’auto

Era arrivata da poco in Calabria per sfuggire alla guerra, ma qui ha trovato la morte. Tragico destino per una bambina ucraina di 5 anni travolta da un’auto in località “Cantorato”, nella periferia di Crotone. La piccola si trovava sul ciglio della strada con una cugina ed un conoscente di quest’ultima. Nell’incidente l’uomo è rimasto leggermente ferito, mentre la bambina è morta sul colpo.
Il conducente della vettura – un 45enne – si è fermato a seguito dell’incidente e ha tentato di prestarle soccorso, ma tutto è stato vano.

Sul luogo sono giunti i Carabinieri del Comando provinciale di Crotone, che hanno avviato gli accertamenti per ricostruire la dinamica dell’accaduto. Sono state effettuate verifiche sulle condizioni dell’uomo che era al volante ed è stato verificato che l’illuminazione pubblica della zona fosse funzionante.

Contenuti correlati