“Bandiera Blu a Tropea, una iniezione di ottimismo. Ora pensare subito alla ripartenza”: le considerazioni di Pitaro

“Pensare subito al futuro dei lavoratori stagionali e a tanti imprenditori coraggiosi”. Questo il commento del consigliere regionale Vito Pitaro (Jole Santelli Presidente) a margine del riconoscimento ottenuto dalla “Perla del Tirreno”, fra le new entry nel progetto “Bandiera Blu”.


“La Bandiera Blu assegnata a Tropea – sostiene Pitaro – rende orgogliosi tutti i cittadini calabresi. Non posso che esprimere soddisfazione anche per le altre due new entry, ovvero Rocca Imperiale e Siderno, che hanno consentito alla Calabria di raggiungere l’importante traguardo di 14 località premiate durante la 34esima edizione della Bandiera Blu, assegnata da Foundation for Environmental Education ai centri turistici con le acque più belle e pulite”. “In un momento estremamente delicato come quello che stiamo attraversando – aggiunge – questo riconoscimento assume un valore molto importante, che inietta ottimismo nelle vene di tutti quei calabresi che hanno il desiderio di ripartire. È il momento di farlo in maniera pragmatica, senza tentennamenti. È il momento – conclude – di tutelare fattivamente migliaia di lavoratori stagionali che rischiano il posto, ma anche tutti quei coraggiosi imprenditori che operano sulla costa vibonese e nelle altre realtà calabresi”.

Contenuti correlati