Bambino di 11 anni travolto e ucciso nella Locride mentre era in bicicletta

Un bambino di 11 anni, Giovanni Nirta, nato a San Luca, ma che viveva insieme al suo nucleo familiare a Bovalino, ha perso la vita in seguito ad un orribile incidente avvenuto all’esterno del parcheggio di un centro commerciale ubicato all’ingresso della cittadina del Reggino.

Il dramma si è concretizzato mercoledì sera. La vittima, inforcata la bicicletta elettrica, è stata investita da un’automobile che stava percorrendo una Strada Provinciale. Diversi presenti gli hanno prestato i primi soccorsi, ma il giovanissimo è deceduto qualche istante più tardi a causa delle ferite riportate nello scontro. Vana la corsa verso l’ospedale di Locri. Carabinieri e Polizia sono adesso impegnati nelle attività d’indagine, coordinate dalla Procura della Repubblica di Locri, tese alla ricostruzione del sinistro. Sia l’autovettura che la bicicletta sono state sequestrate per gli accertamenti necessari.

Contenuti correlati