Avvocup 2018: è Cosimo Tripodi il miglior giocatore del torneo degli avvocati del Foro di Vibo Valentia

L’attesa finale del torneo forense si è conclusa domenica sera al palazzetto dello sport di Vibo Valentia tra la formazione campione in carica “Erga Omnes” ed i “Derubati”.

Per la seconda volta le squadre finaliste si sono trovate a contendersi il titolo di campioni del Foro vibonese. Questa volta però l’hanno spuntata i “Derubati” che lo scorso anno avevano perso la finale proprio contro la squadra “Erga Omnes” capeggiata dal capitano Raffaele Masciari. Fitta la presenza negli spalti di sostenitori, che hanno assistito ad una bellissima partita caratterizzata da grande agonismo e voglia di vincere. Match molto equilibriato, caratterizzato da alcune assenze pesanti nella squadra “Erga Omnes” e da alcuni episodi favorevoli alla formazione dei “Derubati” che hanno saputo sfruttare il momento di calo della squadra avversaria per portarsi in vantaggio nelle battute finali del secondo tempo. Anche quest’anno, il miglior giocatore – peraltro appartenente al Foro catanzarese ammesso per regolamento calcistico – è nelle fila della squadra “Erga Omnes”, con un trascorso calcistico alle spalle, che si è messo in evidenza in tutto il torneo: Cosimo Tripodi. La squadra “Erga Omnes”, sponsorizzata dal presidente Bruno Masciari titolare dell’esercizio commerciale “Caffè in Piazza”, era così composta: Raffaele Masciari, Francesco Vinci, Sandro Papa, Andrea Pisani, Cosimo Tripodi, Antonio Corsaro, Pasquale Zaffino, Tonino Contartese.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento