Assassinio nella notte: anziana uccisa in casa dal marito

L'uomo è stato ristretto ai domiciliari

Una donna di 82 anni è stata accoltellata a morte nel corso della notte all’interno della propria abitazione di Rota Greca, in provincia di Cosenza.

Ad uccidere Antonietta Musacchio sarebbe stato, dopo averla percossa con un bastone, Mario Spanarelli, il marito 87enne. La coppia viveva da sola e ad armare l’uomo, al culmine di un litigio, potrebbe essere stata l’impotenza dell’anziano, ormai esasperato dallo stato in cui versava la consorte affetta da demenza senile. Ad allertare la figlia è stato lui stesso. Il personale sanitario del 118, giunto sul posto, si è limitato a constatare il decesso. I Carabinieri, che hanno dato avvio alle indagini per ricostruire in maniera dettagliata il corso degli eventi, hanno già tratto in arresto e sottoposto a detenzione domiciliare Mario Spanarelli. Il luogo del delitto è stato raggiunto dal Pubblico Ministero di turno Mariangela Farro.

 

 

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento