Appuntamento all’Istituto Italiano di Criminologia dopo le aggressioni all’ospedale di Vibo Valentia

Le vili aggressioni al personale medico e paramedico, che si sono susseguiti in questi ultimi giorni presso il nosocomio di Vibo Valentia, saranno oggetto di un importante incontro presso l’Istituto Italiano di Criminologia.
Il rettore Saverio Fortunato, nel condannare i gravi gesti di violenza ed esprimere la propria solidarietà e vicinanza agli operatori sanitari vittime delle brute aggressioni, ha organizzato, per il prossimo 20 aprile alle ore 10.30 presso l’aula magna dell’istituto, una giornata di studio e approfondimento dal tema “La subcultura della violenza anche nel luogo di dolore”.
Alla importante giornata partecipano Maria Limardo, sindaco della città capoluogo, Camillo Falvo, procuratore capo della Procura di Vibo Valentia, Giuseppe Giuliano, commissario Asp di Vibo Valentia, Vincenzo Natale, direttore dell’U.O. del Pronto Soccorso e Medicina d’Urgenza dell’ospedale Jazzolino.

Contenuti correlati