Anziano incendia sacchi di rifiuti, i Carabinieri spengono le fiamme

L'anziano è stato denunciato

Ieri pomeriggio i militari della stazione di Gioiosa Jonica, nel corso dei quotidiani servizi di perlustrazione del territorio, hanno sorpreso G.N., ottantenne del luogo, mentre era intento ad incendiare diversi sacchi di immondizia abbandonati da ignoti nei pressi dell’ex casello della ferrovia calabro lucana.

L’attenzione dei Carabinieri è stata destata da un’alta colonna di fumo sprigionata dall’incendio dei rifiuti che si ergeva in piano centro abitato. I Carabinieri, prontamente intervenuti, si sono prodigati a spegnere le fiamme. L’anziano incensurato è stato deferito alla Procura della repubblica di Locri per combustione illecita di rifiuti.

Contenuti correlati