Alla Regione 42 milioni di euro per lo smaltimento dell’amianto

I soldi arrivano dal Ministero dell'Ambiente

Antonella Rizzo

La Regione ha ricevuto dal Ministero dell’Ambiente circa 42 milioni di euro per la bonifica dell’amianto all’interno degli edifici pubblici (a fronte dei 420 milioni del totale dei fondi stanziati in tutta Italia) che saranno disponibili dopo la pubblicazione della delibera Cipe la quale ha già passato il vaglio della Corte dei Conti.

“L’Amministrazione regionale intende utilizzare questi fondi – ha dichiarato l’assessore regionale all’Ambiente Antonella Rizzo – in concertazione con i Comuni, attraverso procedura diretta di affidamento. Le priorità sono già state stabilite e riguarderanno ospedali, scuole e altri strutture pubbliche”.
L’assessore ha poi ricordato l’approvazione delle legge sul registro dei tumori “una normativa, proposta del consigliere regionale e presidente della III Commissione consiliare Michele Mirabello, che si attendeva da tempo e che ha consentito di avviare i registri tumori in tutte le province calabresi dei quali l’80 % ha già ottenuto la certificazione Airtum (Associazione italiana registri tumori)”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento