Agguato in Calabria, 36enne ucciso sui gradoni di una piazzetta

Freddato mentre era seduto sui gradini di Piazza Albani, nel cuore di Crotone, a ridosso del Duomo.

E’ stato ucciso così Giovanni Tersigni, 36 anni. L’omicidio è stato commesso a ridosso delle 19 di sabato. Le pistolettate sparate dal sicario lo hanno centrato agli arti inferiori ed ai glutei. I sanitari del 118 accorsi sul posto lo hanno trasportato d’urgenza all’ospedale “San Giovanni di Dio” dove è spirato nel corso della notte. Sebbene arrivato presso la locale struttura sanitaria in “Codice rosso”, le ferite non apparivano così gravi da causare il decesso. Le indagini sull’agguato sono ora nelle mani degli investigatori della Squadra Mobile che in serata hanno raggiunto il nosocomio, prima che la vittima morisse, nel tentativo raccoglierne una preziosa testimonianza.

Contenuti correlati