Ad Ardore fa tappa la mela della solidarietà

Anche ad Ardore si è fermata la mela della solidarietà domenica mattina, in Piazza della Concordia nella frazione marina.

L’iniziativa, organizzata da Aism (Associazione italiana sclerosi multipla), sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, e coadiuvata ad Ardore dalle sedi locali della Misericordia e di Anas Italia, ha registrato una buona partecipazione da parte dei cittadini non solo ardoresi, ma anche dei paesi limitrofi. Il coordinatore della giornata, il professor Roberto Marando, già consigliere comunale e socio della sede Anas ardorese, ha promosso l’iniziativa anche attraverso i giovani e le scuole di Bovalino. “Tra i tanti sostenitori che hanno visitato lo stand – ha dichiarato Roberto Marando – abbiamo apprezzato la presenza dell’avvocato Vincenzo Maesano, sindaco della vicina Bovalino, che ci ha aiutato nel promuovere l’iniziativa col passaparola e la promozione dell’evento, lo ringraziamo pubblicamente per la sua sensibilità”. L’iniziativa è stata mutuata da altri volontari Anas nelle vicine S. Ilario dello Ionio e Marina di Gioiosa, coordinati da Rina Middonti, socio Anas.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento