Accoltella il cognato durante un litigio

L'uomo è accusato del reato di tentato omicidio

E’ accusato di tentato omicidio il 49enne Domenico Vatrano.

Al culmine di un violento diverbio ha inferto due coltellate al fianco ed alle natiche del cognato. Ad arrestarlo sono stati i Carabinieri di Borgia insieme ai colleghi del Nucleo operativo e radiomobile di Catanzaro. Teatro del ferimento località Vallo di Borgia. I militari dell’Arma sono stati allertati dall’uomo accoltellato che ha raccontato i fatti per come si sarebbero svolti. Il personale sanitario del 118 si è occupato di medicare la vittima, successivamente condotta in ospedale. Le lesioni che ha riportato non ne mettono a rischio la sopravvivenza. Gli investigatori, dopo aver saputo che l’assalitore aveva trovato riparo presso la propria abitazione, lo hanno raggiunto e catturato prima di accompagnarlo presso il carcere catanzarese di Siano.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento