Abbandono rifiuti e illeciti ambientali: sanzioni dei Carabinieri Forestali

Continuano i controlli da parte dei militari della Stazione Carabinieri Forestale di San Giovanni in Fiore, in provincia di Cosenza, al fine di reprimere il fenomeno dell’abbandono rifiuti e da altri illeciti ambientali. In particolare tale attività è stata concentrata nelle località “Bonolegno” “Garga”, “Iure vetere” e “Macchia di Lupo”, periferia della cittadina silana.

Dall’esito delle indagini info-investigative, dalle documentazioni acquisite e dalle verifiche effettuate, i militari hanno accertato vari illeciti ambientali realizzati con mezzi meccanici e non e oltre all’abbandono indiscriminato sul suolo di rifiuti di vario genere. In questi casi sono scattati immediatamente le sanzioni amministrative per un ammontare di alcune migliaia di euro.
Il territorio di San Giovanni in Fiore, escluso il centro urbano, come tutto l’altopiano silano si trova in zone sottoposte a vincolo idrogeologico forestale come da normativa la quale impone l’acquisizione della fondamentale e propedeutica autorizzazione necessaria al mutamento di destinazione d’uso dei terreni vincolati. I controlli con i relativi accertamenti continueranno anche nei prossimi giorni finalizzati alla tutela ambientale.

Contenuti correlati