43enne tenta di uccidere i vicini di casa con una balestra

il presunto aggressore ora si trova in carcere

Un uomo di 43 anni è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Verzino, in provincia di Crotone, nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica del capoluogo pitagorico.

E’ accusato di lesioni, minacce e tentato omicidio. Sulla scorta della ricostruzione degli inquirenti, avrebbe assalito due coniugi che abitano a ridosso della sua abitazione e si sarebbe servito pure di una balestra. Espletati gli adempimenti rituali, i militari dell’Arma lo hanno trasferito dietro le sbarre.

Contenuti correlati