26enne trovato in auto con due colpi di pistola alla testa

Gli investigatori sono impegnati ad ascoltare parenti e persone amiche

Un giovane di 26 anni, Antonio Barbieri, è stato gravemente ferito con due colpi di pistola nella serata di sabato.

La vittima giaceva a bordo della Mercedes di colore nero di cui è proprietario in via Bruno Buozzi, un luogo non distante dal cuore di Rossano Calabro, il centro del Cosentino di cui è originario. I proiettili lo hanno raggiunto al capo. A trovarlo ed a prestare i primi soccorsi sono stati dei poliziotti impegnati in un ordinario servizio di perlustrazione. I sanitari del 118 giunti sul luogo del tentato omicidio lo hanno poi trasportato presso il locale ospedale “Nicola Giannettasio”. Barbieri, che in passato ha avuto problemi con la giustizia, risiede da poco tempo in Germani. Le indagini sono nelle mani della Polizia. Gli investigatori sono impegnati ad ascoltare parenti e persone amiche per venire a capo del grave fatto di sangue.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento