Sospensione bando “periferie”, Oliverio: “Colpite le città calabresi”

“Desta preoccupazione l’atto del Governo che sospende il bando ‘periferie’ che avrebbe consentito a molte città di rispondere ai bisogni dei cittadini più deboli all’interno delle aree più degradate dei nostri territori”.

Così il presidente Oliverio si è espresso nel venire a conoscenza del provvedimento del Governo assunto nei giorni scorsi.
“In particolare – spiega Oliverio – il taglio del Governo, oltretutto prodotto all’interno di un provvedimento generalista come il decreto milleproroghe, colpisce la città metropolitana di Reggio Calabria e le città di Catanzaro e Cosenza”.
“Manifestiamo – conclude il presidente della Regione – tutta la nostra preoccupazione e la Regione farà ogni sforzo a fianco dei Comuni per ripristinare quanto tolto con un gesto incomprensibile e sprezzante nei confronti dei cittadini”.

Contenuti correlati

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*