Armi e droga in una campagna del Vibonese: l’intervento dei carabinieri

Nel corso di un servizio finalizzato al contrasto della coltivazione di sostanze stupefacenti, i carabinieri della Stazione di Filandari, unitamente ai Cacciatori dello Squadrone Eliportato hanno rinvenuto in località “Caravizzi”, agro dello stesso Comune:
– 7 piantine di canapa indica, di altezza varia da 40 cm a 1.80 mt circa ancora piantate;
– 1 sacchetto di plastica di colore nero contenente 5 buste sottovuoto chiuse ermeticamente e 3 bustine annodate, contenenti in totale 1 chilo e 407 grammi circa di “marijuana” occultato all’interno di un capanno in lamiera;
– 1 fucile ar/70 sport calibro 222r con caricatore inserito e 19 colpi custodito all’interno di una custodia rigida per trasporto armi e avvolto da pellicola trasparente, occultato all’interno di una grotta naturale.
Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro a carico di ignoti. Sono in corso le indagini per risalire agli eventuali proprietari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*