Anziano maltrattato in casa di riposo: saranno processate 9 persone

Saranno processati i nove indagati nell’ambito dell’inchiesta sul decesso, avvenuto dodici anni addietro, di un ottantenne che si trovava presso una casa di riposo di Serrastretta. A sedere sul banco degli imputanti su disposizione di Lorenzo Barracco, giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Vibo Valentia, saranno responsabili e dipendenti del centro sanitario. Sono accusati di aver “omesso di attivare il proprio potere-dovere di garantire in modo adeguato le cure al paziente non autosufficiente”. Secondo quanto contenuto nell’impianto accusatorio, l’uomo, non assistito a dovere, sarebbe stato abbandonato in condizioni di estrema sporcizia. Il dibattimento processuale, nel quale i nove rinviati a giudizio risponderanno del reato di maltrattamenti, avrà inizio il 15 gennaio e sarà celebrato dinanzi alla Corte d’Assise di Catanzaro.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*